Tubercolosi delle ossa e delle articolazioni linee guida cliniche

Come si cura la malattia polmonare da NTM e perchè servono nuove terapie?

Articolazioni gonfie a un tacchino

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un Tubercolosi delle ossa e delle articolazioni linee guida cliniche di vista medico per garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc.

Sono link cliccabili per questi studi. Pertanto, incontrano diverse forme di tubercolosi. Nell'infanzia, si sviluppano prevalentemente forme primarie di tubercolosi. Secondo la classificazione internazionale, la tubercolosi è suddivisa in tubercolosi respiratoria, tubercolosi del sistema nervoso, tubercolosi di altri organi e sistemi e tubercolosi miliare.

I progressi dell'immunologia teorica e metodologica hanno permesso ai ricercatori di caratterizzare i cambiamenti sistemici e locali nella reattività Tubercolosi delle ossa e delle articolazioni linee guida cliniche nel processo di tubercolosi piuttosto del tutto.

L'infezione primaria con tubercolosi provoca una riorganizzazione immunologica: il corpo diventa sensibile alla tubercolina, sviluppa un'allergia alla tubercolina. È ormai riconosciuto che un'ipersensibilità di tipo ritardato, il componente principale dell'immunità cellulare, è il fattore principale dei meccanismi immunitari nella tubercolosi.

Il periodo clinico dell'infezione primaria da tubercolosi dura mesi dal momento dell'infezione da tubercolosi, in questo momento il rischio di sviluppare la malattia è più alto.

Distinguere di solito il periodo preinfiammatorio asintomatico - il tempo dal momento della penetrazione della MBT nel corpo del bambino prima della comparsa di una reazione tubercolina positiva, che è in media settimane.

Fondamentale per comprendere la tubercolosi è la natura unica dei cambiamenti immunobiologici, caratterizzato dallo sviluppo in uno sfondo di elevata sensibilità alla tubercolina di processi infiammatori allergici non specifici in vari organi e sistemi con indebolimento dell'immunità cellulare.

Il primo periodo di infezione primaria da tubercolosi è la fase iniziale dell'interazione dell'agente causativo della tubercolosi e del macroorganismo. L'MBT durante questo periodo si sta rapidamente diffondendo linfogeno ed ematogeno in tutto il corpo microbismo latentecausando specifiche sensibilizzazioni e cambiamenti paraspecifici dei tessuti.

Le reazioni paraspecifiche interrompono le funzioni di vari organi, causano una varietà di sintomi clinici, spesso causando difficoltà diagnostiche maschere di tubercolosi. Attualmente, il primo periodo di infezione primaria da tubercolosi nella maggior parte Tubercolosi delle ossa e delle articolazioni linee guida cliniche bambini è quasi asintomatico. Identificare il primo periodo dell'infezione primaria da tubercolosi consente una formulazione sistematica della reazione di Mantoux con 2 TE.

Il cambiamento della sensibilità alla tubercolina a causa della recente infezione da MW è chiamato un giro di reazioni tubercoliniche. La forma intermedia del processo di tubercolosi prima dello sviluppo del processo locale di tubercolosi è l'intossicazione da tubercolosi.

In futuro si svilupperanno forme primarie o secondarie di tubercolosi. La peculiarità della tubercolosi nell'adolescenza è una tendenza al flusso progressivo, reazioni necrotiche alterative.

La disintegrazione del tessuto polmonare è relativamente frequente e rapida la tendenza al decadimento è più pronunciata che negli adulti ; Le forme secondarie di tubercolosi, caratteristiche per gli adulti infiltrative, focali, tubercolari cavernose si sviluppano con la conservazione delle caratteristiche del periodo primario alta sensibilizzazione generale.

Gli adolescenti che vivono nel contatto con la tubercolosi sviluppano la tubercolosi due volte più spesso dei bambini di altre età tranne che per i bambini piccoli ; diagnosi tardiva, trattamento inadeguato, mancata "svolta", la mancanza di un trattamento preventivo nel periodo di "piega" porta alla cronicizzazione del processo di tubercolosi.

Il decorso clinico dell'infezione da HIV nei bambini con tubercolosi e la prognosi della malattia sembrano essere correlati alla via dell'infezione da HIV. L'infezione durante il parto, a quanto pare, porta ad una successiva comparsa di segni Tubercolosi delle ossa e delle articolazioni linee guida cliniche infezione.

Infine, l'infezione parenterale provoca una progressione più lunga Tubercolosi delle ossa e delle articolazioni linee guida cliniche malattia. Secondo I. Popova, il fattore più significativo che determina la sopravvivenza dei bambini infetti da HIV nei focolai di infezione, era la loro età al momento dell'infezione. Nel gruppo con una rapida progressione della malattia, l'età dei bambini al momento dell'infezione variava da 1 a 11 mesi e nel gruppo con una lenta progressione, da 18 mesi a 11 anni.

La caratteristica principale del decorso clinico della tubercolosi e dell'infezione da HIV nei bambini, in particolare quelli infetti da madri affette da HIV, è il ritardo nello sviluppo psicomotorio associato alla sconfitta del cervello dell'HIV. Che si manifesta morfologicamente atrofia delle strutture cerebrali.

Per i bambini, lo sviluppo di polmonite interstiziale linfoide e linfoadenopatia è caratteristico, il che rende difficile la diagnosi differenziale dei linfonodi ilari con la tubercolosi. I bambini, a differenza degli adulti, hanno maggiori probabilità di soffrire di infezioni batteriche secondarie: otite, sinusite, infezioni del tratto Tubercolosi delle ossa e delle articolazioni linee guida cliniche, polmonite, ecc.

Le manifestazioni morfologiche e il decorso del processo di tubercolosi dipendono dall'età e dallo stato di immunità al momento della malattia. Nei bambini piccoli, la tubercolosi è difficile: con una tendenza alla disseminazione, generalizzazione del processo con danno al SNC. La prevalenza di lesioni tubercolari è associato non solo con lo stato del sistema immunitario nel suo complesso, ma anche per la mancanza di buon tubercolosi immunità, come i bambini nati da madri con infezione da HIV non vaccinati con il vaccino BCG, prima dei 18 anni.

Quando si organizza la diagnosi precoce della tubercolosi nei bambini con infezione da HIV, non si deve limitarsi ai metodi tradizionali di test per la tubercolosi.

Considerando che nel contesto di infezione da HIV varia immunopatogenesi di tubercolosi, spesso infettati da tubercolosi reazione dei bambini Mycobacterium alla tubercolina standard nella dose di 2 TE negativo, il che rende difficile la diagnosi precoce della tubercolosi. Per migliorare l'individuazione della tubercolosi o della tubercolosi dei bambini con infezione da HIV, in particolare quelli a rischio di tubercolosi, è necessario:. Il complesso primario è identificato in diversi gruppi di età; il più spesso - in bambini piccoli.

Detto questo. Al momento, insieme a una diminuzione dell'infezione nei bambini, si verifica il suo spostamento verso i gruppi di età più avanzata e il complesso della tubercolosi primaria viene rilevato anche negli adolescenti.

I cambiamenti infiammatori Tubercolosi delle ossa e delle articolazioni linee guida cliniche tubercolosi primaria dipendono in una certa misura dall'età del bambino. Propensione particolarmente pronunciata ai processi estensivi nel periodo primario nei bambini di età compresa tra 0 e 7 anni.

Questo fatto si spiega con il fatto che in questo periodo non è ancora finita la differenziazione del tessuto polmonare, in cui le ampie lacune linfatiche crepe, sciolto setti di tessuto connettivo, ricco di vasi linfatici, che contribuisce alla diffusione delle alterazioni infiammatorie.

Le manifestazioni cliniche del complesso tubercolare primitivo nei bambini piccoli sono espresse nella massima misura e sono caratterizzate da forme diffuse e complicate. In quei casi in cui la dimensione obiettivo primario è piccolo, è zona assente o lieve infiltrazione perifocale, cambiamenti nei linfonodi intratoracici di limitate manifestazioni cliniche della complessa primaria e malosimptomno cancellati. In un certo numero di casi, il complesso primario ha un decorso asintomatico e viene rilevato già nella fase di sviluppo inverso - calcificazione.

In altri casi, la calce si deposita Tubercolosi delle ossa e delle articolazioni linee guida cliniche focolaio con la formazione del cosiddetto fuoco Gon. Tuttavia, in tali casi, sono possibili riassorbimento della calce e una diminuzione significativa e, in alcuni casi, la completa scomparsa della fonte.

La frequenza di questa forma clinica è aumentata principalmente migliorando i metodi di diagnosi dei cambiamenti specifici poco espressi. Il decorso dipende dalla prevalenza dell'infiammazione specifica, da un lato, e dallo stato di reattività immunologica dell'organismo, dall'altro. La natura del decorso del processo e il suo esito sono determinati anche dal rilevamento tempestivo della malattia e dall'utilità della terapia tubercolostatica.

Nella maggior parte dei casi, la bronchoadenite procede favorevolmente. Processi di rilevazione tempestiva con una lesione limitata di linfonodi intratoracici a terapia tubercolostatica pieno solito dà andamento positivo con una transizione graduale di fase in fase infiltrazione riassorbimento. Tumore, o tumore, la forma di tubercolosi dei linfonodi intratoracici, di regola, ha un decorso clinico più grave.

Questa forma è più comune nei bambini piccoli, è accompagnata da un quadro clinico più vivido, è spesso accompagnata dallo sviluppo di complicanze. Questa forma è caratterizzata da sensibilità iperergica alla tubercolina sullo sfondo di una "curva". La tubercolosi dei linfonodi intratoracici deve essere differenziata dai cambiamenti patologici nel mediastino e nella radice dei polmoni di eziologia non tubercolare.

Il più delle volte nei bambini piccoli, sorgono problemi che richiedono un ulteriore esame radiologico dell'istruzione nel mediastino anteriore. La causa principale è la ghiandola del timo. L'esecuzione di una radiografia laterale degli organi toracici consente di escludere il coinvolgimento dei linfonodi.

Le forme secondarie di tubercolosi nei bambini si trovano solo all'età della scuola superiore, in coincidenza con il periodo di pubertà anni.

Per gli adolescenti, le forme secondarie di genesi primaria sono caratteristiche sullo sfondo del diffuso processo polmonare vi sono la tubercolosi dei linfonodi intratoracici.

La forma predominante è la tubercolosi polmonare infiltrativa e focale. Attualmente, nell'infanzia e nell'adolescenza, la tubercolosi ematogena disseminata è rara. Lo sviluppo di forme disseminate di tubercolosi è preceduto dal periodo di infezione primaria da tubercolosi e dallo sfondamento del fuoco tubercolare nel flusso sanguigno, mentre contemporaneamente sensibilizzano Tubercolosi delle ossa e delle articolazioni linee guida cliniche sistema vascolare.

Per l'inizio della malattia, è importante ridurre l'immunità sotto l'influenza di effetti avversi insolazione, disturbi alimentari, infezioni intercorrenti durante il periodo di flessione, ecc.

Nei bambini piccoli, la malattia si presenta spesso sotto forma di tubercolosi miliare. Quando insieme ai polmoni sono colpiti e altri organi. In assenza o trattamento insufficientemente intenso, la malattia dell'adolescente progredisce costantemente nella maggior parte dei casi; foci allargati e fusi nei polmoni, nuove cavità di decomposizione compaiono, e in seguito lo sviluppo della polmonite caseosa lobulare. Con la tubercolosi cronica disseminata, il processo acquisisce caratteristiche di tubercolosi fibrosa cavernosa con esacerbazione nel periodo primavera-autunno e un risultato sfavorevole.

Se un esame clinico e radiologico del quadro della tubercolosi è chiaramente visibile, la pleurite è considerata una complicazione. Negli stessi casi, quando non vengono rilevate modifiche, la pleurite viene trattata come una forma indipendente di tubercolosi.

Distingua la pleurite secca fibrinosa e essudativa. Le manifestazioni cliniche e i sintomi della pleurite essudativa sono in gran parte determinati dalla sua localizzazione.

La topografia distingue la pleurite apicale, costipata, interlobare, mediastinica, panpleurite diaframmatica. La pleurite interdollare nei bambini è più spesso una complicazione della tubercolosi dei linfonodi intratoracici. La pleurite mediastinica è spesso vista come una complicazione del complesso tubercolare primitivo o della broncoadenite nei bambini piccoli. TBC extrapolmonare nei bambini, di regola, sono una manifestazione di diffusione lymphogenic o ematogena, le condizioni per il verificarsi dei quali - l'imponenza di infezione sullo sfondo di scarsa vaccinazione BCG o la sua assenza, i fattori socio-economici negativi e vari comorbidità.

Confronto di manifestazioni di carattere forme extrapolmonari della malattia nella struttura della tubercolosi nuova diagnosi nei bambini negli ultimi 15 anni ha dimostrato che, nonostante il deterioramento della situazione epidemiologica in tutto il paese, il numero totale di forme extrapolmonari della malattia è diminuita.

È stata osservata una diminuzione dell'incidenza della meningite da tubercolosi, tubercolosi osteoarticolare. Il numero di bambini con tubercolosi del sistema genito-urinario, linfonodi periferici e occhi, al contrario, tende ad aumentare. È stabilito che non ci sono differenze di età nei tassi di incidenza delle forme polmonare ed extrapolmonare.

Nei bambini piccoli predomina la lesione del sistema nervoso osteoarticolare e centrale, indicando una generalizzazione delle caratteristiche del processo di questa età. I bambini rimanenti sono più spesso colpiti da linfonodi periferici e organi urogenitali. Le manifestazioni cliniche della tubercolosi dei linfonodi periferici nei bambini sono simili a quelle negli adulti.

La tubercolosi dei meningi colpisce soprattutto i bambini sotto i 5 anni. Il più delle volte la malattia si sviluppa durante i primi anni dopo l'infezione da Mycobacterium tuberculosis. Nei bambini piccoli, i genitori possono prestare attenzione Tubercolosi delle ossa e delle articolazioni linee guida cliniche tali sintomi iniziali come diminuzione dell'appetito, aumento della sonnolenza, adynamia.

Tubercolosi delle ossa e delle articolazioni linee guida cliniche primi giorni della malattia appaiono convulsioni, disturbi della coscienza e dei sintomi a carico del SNC focali come la disfunzione dei nervi cranici, paresi o paralisi degli arti.

I sintomi meningei possono essere espressi debolmente, una bradicardia è assente. La sedia diventa più frequente volte al giorno, che, in combinazione con il vomito volteassomiglia Tubercolosi delle ossa e delle articolazioni linee guida cliniche dispepsia.

Allo stesso tempo non c'è asportazione, una fontanella grande è tesa, rigonfia. L'idrocefalo si sta sviluppando rapidamente. A volte il quadro clinico di meningite tubercolare nei neonati cancellata in modo che qualcosa di diverso da aumentare la temperatura, aumentando la sonnolenza e adinamii, a meno di notare.

Il gonfiore e la tensione della fontanella diventano decisivi in questi casi. Se la diagnosi non è tempestiva, la malattia progredisce e dopo 2, un massimo di 3 settimane porta alla morte.