Per specialisti ernia del disco intervertebrale

Quando è necessario l'intervento per l'ernia del disco? - Top Doctors

Letti dopo un mal di schiena

Quando sintomaticasi manifesta con dolore e segni e sintomi di compressione delle radici nervose. Le ernie del disco intervertebrale hanno t endenza spontanea alla guarigionecon regressione dei sintomi coi soli trattamenti conservativi.

Ciascuna vertebra del rachide è separata da un disco intervertebraleuna sorta di cuscinetto, che ha la funzione di distribuire le forze di carico sulla colonna e consentirle una maggiore mobilità. Il disco intervertebrale è costituito da una porzione esterna, detta anulusdi consistenza fibrosache fornisce resistenza alle forze in torsione, trazione e taglio, e da una porzione interna, detta nucleodi consistenza gelatinosain grado di resistere a sollecitazioni, principalmente in compressione.

Il disco intervertebrale è una struttura priva di vasi sanguigni, che riceve ossigeno e materiale nutritizio per diffusione dalle strutture adiacenti. Il legamento longitudinale posteriore è leso.

Il nucleo polposo erniato si insinua fino a prendere contatto con le strutture nervose circostanti. Il materiale erniario si sposta a distanza rispetto al sito originario, solitamente in senso cranio-caudale per gravità. I dischi intervertebrali sono sottoposti, nel corso della vita, a continue sollecitazioni, assorbendo una notevole quantità di forze compressive, distrattive, torsionali.

Nel complesso il disco intervertebrale diventa meno efficiente nel contrastare le sollecitazioni che riceve durante lo svolgimento dei movimenti e il mantenimento del carico. Questo determina instabilitàulteriore degenerazionetendenza al contatto tra vertebre adiacenti con progressione del per specialisti ernia del disco intervertebrale artrosico e coinvolgimento delle strutture nervose del rachide con sintomatologia connessa.

Le ernie discali cervicali sono più frequenti a livello C5-C6 e C6-C7 perché tali segmenti sono dotati di maggiore mobilità. Le ernie per specialisti ernia del disco intervertebrale lombari sono più frequenti tra L4-L5 ed L5-S1 perché a questo livello il meccanismo erniario è anatomicamente più favorevole.

Si osservano due picchi di incidenza, il primo tra i 30 e i 40 anni, legato a meccanismi traumatici, e il secondo oltre i 65 anni, legato a patologia degenerativa discale. Il sollevamento di pesi eseguito in modo scorretto espone la colonna lombare a notevoli forze. Costituiscono un fattore di rischio inoltre i traumi da impatto, i colpi di frusta ecc. Cattive per specialisti ernia del disco intervertebrale posturali per specialisti ernia del disco intervertebrale la distribuzione dei carichi sulla colonna e sui dischi intervertebrali esponendo a un rischio maggiore di ernia.

Individui sedentari hanno in genere una debolezza della muscolatura del tronco, in particolare estensori della per specialisti ernia del disco intervertebrale e addominali. Il sintomo per specialisti ernia del disco intervertebrale comune è il dolorecui possono accompagnarsi segni e sintomi neurologici : deficit di forza, disturbi sensitivi e, più raramente, disturbi sfinterici.

Le ernie postero-laterali tendono a comprimere la radice nel forame di coniugazione o alla sua emergenza dal midollo spinale. Per specialisti ernia del disco intervertebrale ernie mediane sono in grado di comprimere due o più radici contemporaneamente e causare la sindrome della cauda equina. Le ernie cervicali possono essere causa di cervicalgiamal di testacontrattura della muscolatura del collo, disturbi sensitivo-motori agli arti superioricome formicolio, riduzione della sensibilità, riduzione della forza.

Le ernie lombari possono causare, in base alla sede, dolore lombare, sciatalgiacruralgiadeficit sensitivo-motori agli arti inferioridisturbi sfinterici. Le due più comuni sindromi cliniche sono la lombosciatalgia, sciatica o nevralgia sciatica comune e la lombocruralgia o nevralgia crurale. La lombosciatalgia è caratterizzata da dolore alla porzione inferiore della schiena irradiato sulla superficie posteriore di un arto inferiore.

Nei casi severi possono comparire disturbi sfinterici incontinenza. Per approfondimento si rimanda alla lettura dei seguenti articoli: Mal di schienaSciaticaErnia lombare. I casi meritevoli di trattamento chirurgico sono da indirizzare al Neurochirurgo. La radiografia standard è indicata nel sospetto di frattura vertebrale o spondilite anchilosante è non è indicata di routine nel paziente con dolore radicolare.

Farmaci antinfiammatori non steroidei, cortisonici, paracetamolo e oppiodi possono essere utili nella gestione del dolore, su prescrizione del medico. I FANS non sono raccomandati per periodi prolungati considerato il rischio di effetti indesiderati, soprattutto nella popolazione anziana. I miorilassanti possono trovare indicazione in presenza di contrattura muscolare.

Il dolore neuropatico viene gestito con farmaci di classe differente come il Pregabalin. Il medico specialista in Fisiatria è responsabile del progetto riabilitativo, che viene formulato sul singolo paziente, sulla base dei deficit funzionali e degli obiettivi ragionevolmente raggiungibili. Tecniche di terapia manuale con mobilizzazione della colonna, massaggio, esercizi di mobilizzazione attiva e rinforzo della muscolatura del tronco, stretching della muscolatura retratta ed educazione posturale sono i principali strumenti a disposizione del fisioterapista.

A scopo antalgico è possibile avvalersi di alcune tecniche di terapia fisica, ad es: laserterapiaTENStecarterapia. Il paziente deve essere coinvolto nel processo decisionale e adeguatamente informato circa i rischi e i benefici.

Le tecniche chirurgiche più comunemente impiegate per specialisti ernia del disco intervertebrale la discectomia e la microdiscectomia. La discectomia consiste nella rimozione del nucleo polposo del disco per specialisti ernia del disco intervertebrale dopo rimozione del legamento giallo e rimozione parziale o totale della lamina.

Nel post-operatorio deve essere impostato in modo precoce un percorso riabilitativo finalizzato al massimo recupero possibile del deficit funzionale. Fondamentale evitare il sollevamento di pesi eccessiviimparando a flettere le gambe piuttosto che il tronco. Chi è obbligato a trascorrere molte ore in posizione seduta dovrebbe effettuare pause regolariscegliere una s edia adeguata alla propria statura, con reggi bracci ed eventualmente applicare un sostegno in regione lombare.

Clinical diagnosis of lumbar disc herniation. Stockholm: Karoinska Institutet, Herniated lumbar disc. In: Clinical Evidence ; When should conservative treatment for lumbar disc herniation be ceased and surgery considered?

Neurosurg Rev ; Nomenclature and classification of lumbar disc pathology. Spine ; EE Conservative treatment of sciatica: a systematic review. J Spinal Disord ; Lumbar disc disease: the natural history. Neurosurg Focus ; Diagnostic value of history and physical examination in patients suspected of sciatica due to disc herniation: a systematic review. J Neurol ; The natural history of lumbar intervertebral disc extrusions treated nonoperatively.

Spine ; Natural history of lumbar disc hernia with radicular leg pain: spontaneous MRI changes of the herniated mass and correlation with clinical outcome. J Orthop Surg ; 9: Prognostic value of early computed tomography in radiculopathy due to lumbar intervertebral disk herniation. A prospective study. Joint Bone Spine ; Factors predicting the prognosis of lumbar radiculopathy due to disc herniation. J Orthop Sci ; 7: Low back pain: influence of early MR imaging or CT on treatment and outcome-multicenter randomized trial.

Radiology ; Does early imaging influence management and improve outcome in patients with low back pain? A pragmatic randomised controlled trial. Health Technol Assess ; 8: Cauda equina syndrome secondary to lumbar disc herniation: a meta-analysis of surgical outcomes. Regression of neurologic deficits after nerve root lesions caused by lumbar intervertebral disk hernia.

Zentralbl Neurochir ; Clinical outcomes after lumbar discectomy for sciatica: the effects of fragment type and anular competence. Activity restrictions after posterior lumbar discectomy. A prospective study of outcomes in cases with no postoperative restrictions.

The use of intradiscal steroid therapy for lumbar spinal discogenic pain. Spine ; 8: Ernia lombare Ernia del disco Ernia Cervicale. Contenuti dell'articolo. Ernia lombare: sintomi e cure. Ernia Cervicale: Sintomi Cause e Rimedi. Leave a Reply Annulla risposta.